LA MANNA,
TESORO
DELLA SICILIA

La manna è la linfa estratta dalla corteccia
di alcune specie di piante del genere Fraxinus

CUSTODI DI UNA TRADIZIONE SECOLARE

DONO DEL CIELO, FRUTTO DELLA TERRA

Secondo la Sacra Bibbia, la Manna proviene dal cielo ed è un dono di Dio. Lo sanno bene i contadini delle Madonie, che dagli alberi di Frassino sulle montagne tra Castelbuono e Pollina, sovrastanti il mare di Cefalù, da luglio a settembre estraggono con sapiente pazienza la linfa praticando precise incisioni (“ntacche”) sulla corteccia degli alberi. Il liquido secreto solidifica rapidamente sotto l’azione del sole, dando vita a piccole stalattiti bianche (i “cannoli”) ricche di straordinarie proprietà: è la Manna.

La composizione chimica della Manna, che varia in funzione delle specie e delle cultivar da cui si estrae, ha nella mannite il principio attivo più abbondante: un alcol incolore, inodore e di sapore zuccherino noto anche come “zucchero di manna”. Sono presenti inoltre glucosio, fruttosio, elementi minerali, acidi organici, acqua e altri componenti minori.

DONO DEL CIELO, FRUTTO DELLA TERRA

Secondo la Sacra Bibbia, la Manna proviene dal cielo ed è un dono di Dio. Lo sanno bene i contadini delle Madonie, che dagli alberi di Frassino sulle montagne tra Castelbuono e Pollina, sovrastanti il mare di Cefalù, da luglio a settembre estraggono con sapiente pazienza la linfa praticando precise incisioni (“ntacche”) sulla corteccia degli alberi. Il liquido secreto solidifica rapidamente sotto l’azione del sole, dando vita a piccole stalattiti bianche (i “cannoli”) ricche di straordinarie proprietà: è la Manna.

La composizione chimica della Manna, che varia in funzione delle specie e delle cultivar da cui si estrae, ha nella mannite il principio attivo più abbondante: un alcol incolore, inodore e di sapore zuccherino noto anche come “zucchero di manna”. Sono presenti inoltre glucosio, fruttosio, elementi minerali, acidi organici, acqua e altri componenti minori.

I “MANNALUÒRI” SONO GLI ULTIMI CUSTODI DI UNA TRADIZIONE SECOLARE E RICCA DI STORIA

Le tecniche di produzione e raccolta sono rimaste inalterate nel tempo: in nessuna fase del ciclo produttivo intervengono fattori potenzialmente inquinanti o in grado di alterarne le caratteristiche. Conosciuta già nell’antichità – ne scrive Federico II in un documento del 1239 – la Manna è stata sempre apprezzata in medicina per le sue preziose proprietà disintossicanti, digestive e diuretiche, riconosciute ancora oggi.

I “MANNALUÒRI” SONO GLI ULTIMI CUSTODI DI UNA TRADIZIONE SECOLARE E RICCA DI STORIA

Le tecniche di produzione e raccolta sono rimaste inalterate nel tempo: in nessuna fase del ciclo produttivo intervengono fattori potenzialmente inquinanti o in grado di alterarne le caratteristiche. Conosciuta già nell’antichità – ne scrive Federico II in un documento del 1239 – la Manna è stata sempre apprezzata in medicina per le sue preziose proprietà disintossicanti, digestive e diuretiche, riconosciute ancora oggi.

Molteplici sono le sue applicazioni in ambito cosmetico.
Ma è sicuramente nell’arte pasticcera che la Manna esprime il lato più affascinante e gustoso della propria unicità.

Fiasconaro è da sempre attento alla dimensione salutistica dei propri prodotti: l’impiego della Manna come dolcificante naturale consente di ridurre il quantitativo  degli zuccheri aggiunti.
Oltre a deliziare il palato, la Manna è dunque un ingrediente in linea con le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e le tendenze della moderna scienza dell’alimentazione.

Molteplici sono  le sue applicazioni in ambito cosmetico.
Ma è sicuramente nell’arte pasticcera che la Manna esprime il lato più affascinante e gustoso della propria unicità.

Fiasconaro è da sempre attento alla dimensione salutistica dei propri prodotti: l’impiego della Manna come dolcificante naturale consente di ridurre il quantitativo  degli zuccheri aggiunti.
Oltre a deliziare il palato, la Manna è dunque un ingrediente in linea con le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e le tendenze della moderna scienza dell’alimentazione.

ESSENZA DI UN TERRITORIO

ORO DI MANNA

Panettone con cioccolato gianduia e con crema alla manna da spalmare, ricoperto di cioccolato bianco e mannetti, confezionato a mano.

ESSENZA DI UN TERRITORIO

ORO DI MANNA

Panettone con cioccolato gianduia e con crema alla manna da spalmare, ricoperto di cioccolato bianco e mannetti, confezionato a mano.

© FIASCONARO